GLI U2 INTERVISTATI SU Q MAGAZINE

Andare in basso

GLI U2 INTERVISTATI SU Q MAGAZINE

Messaggio  santips il Mar Lug 05, 2011 10:09 pm

Nel prossimo numero del mese di Luglio della rivista Q Magazine potremo incontrare un articolo dedicato agli U2 dove i membri della band commentano la fine del 360° Tour.

Adam rivela che "è realmente una vergogna che 'No line on the Horizon' abbia avuto un orizzonte così limitato dovuto al debutto infelice del primo singolo..."

The Edge dice: "Steve Lillywhite spesso viene ai nostri concerti e ci dice che siamo stupidi,che le versioni dal vivo delle canzoni sono migliori di quelle album e che la prossima volta dovremo presentare direttamente le canzoni dal vivo e poi registrarle. Questa volta abbiamo fatto così e vedremo cosa accadrà".

Bono: " Da tre anni siamo in tour... però abbiamo lavorato a vari proggetti come il musical di Spiderman, Songs of Ascent, una produzione con Red One, e altri lavori con la produzione di Danger Mouse, con un totale di 50 canzoni... ma ancora non abbiamo scoperto che fare con tutta questa produzione".

The Edge:" Dopo Glastonbury e la leg americana,questo tour arriverà alla fine e il The Claw si ritirirà, in questi momenti spesso si dice "Grazie a Dio tutto è finito",però questa volta tutto è stato molto facile,ed è un dispiacere che tutto finisca".


Fonte: U2br

santips

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 08.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum